Cultura e folclore in Sicilia

Vespa al estilo “Carretto siciliano”

In questa sezione vi mostreremo i tratti più caratteristici della cultura siciliana, composta di differenti culture che hanno donato alla Sicilia ricchezza e contraddizioni.

Probabilmente la cosa più evidente quando si arriva in Sicilia è l’uso del suo dialetto, il siciliano, che è una versione chiusa dell’italiano. Ciò che è certo è che una lingua ricca di influenze di tutti i popoli che hanno dominato in Sicilia.

La presenza di cognomi di origine iberica, come “catalano”, “garcia”, ecc. sembrerà una cosa curiosa specie per coloro che parlano spagnolo. Il motivo è che la Sicilia fece parte della Corona di Aragona: molti spagnoli passarono per queste terre, e alcuni di loro vi si fermarono. (maggiori informazioni sui cognomi siciliani)

Una delle tradizioni più caratteristiche, e disgraziatamente in procinto di scomparire, è l’Opera dei Pupi Siciliani, le marionette tipiche che riproducono le lotte cavalleresche tra Franchi e Normanni.

Non possiamo dimenticarci, poi, del “carretto siciliano”, decorato con colori sgargianti e con tematiche vicine alle lotte cavalleresche oppure con episodi religiosi. Questi carri vengono portati in processione in qualsiasi evento, come ad esempio nei carnevali siciliani.

La mitologia siciliana è ricca di storie fantastiche su dei, eroi e leggende che furono tramandate già ai tempi dei Greci. Dal mito di Aci e Galatea oppure quello della fonte della ninfa Aretusa, tale vocazione letteraria fu continuata da maestri come Verga, Quasimodo o Pirandello. (leggi di più riguardo la letteratura siciliana)

Folclore siciliano

Le feste religiose e la loro intensità sono qualcosa di molto interessante riguardo la società siciliana. Nonostante il fervore religioso sia più una manifestazione partecipativa piuttosto che di devozione, la presenza di festeggiamenti associati a feste religiose è abbondante e ricorrente. Indubbiamente le celebrazioni di Sant’Agata a Catania sono un chiaro esempio del binomio “tradizione – società” in Sicilia.

Un altro modo di conoscere la Sicilia è attraverso il suo cinema: legato alle tradizioni, mostra un insieme di natura agreste (Vulcano e Stromboli), problemi con la mafia (Il Siciliano) e carattere delle persone (Cinema Paradiso).